STUZZICHINI CHE BONTA’

Quando vogliamo organizzare una serata easy con gli amici, basta organizzare una grande tavola spiritosa o elegante a seconda dell’occasione, dove esporre piatti sfiziosi preparati in anticipo

Questo ci permette di goderci serenamente la serata.

I piatti che più attraggono la nostra attenzione sono le entrée. Preparazioni  intriganti costituite da stuzzichini dagli accostamenti creativi. Piatti irresistibili che  ci assicurano un gran successo.

L’idea di organizzare una cena composta solo da antipasti è gradita da tutti i commensali l’importante è aggiungere buon vino e dolci sfiziosi.

L’antipasto se ben presentato diventa una cena ricca a tutti gli effetti che da  spazio alla nostra fantasia.

Crema di gamberi al pompelmo:

code di gambero

Ingredienti:

600 g di code di gamberi

5 dl di vino bianco dry

Mezzo porro

Mezzo scalogno

Un peperoncino dolce

20 g di erba cipollina

1 foglia di alloro

10 g di pistacchi schiacciati

2 pompelmi rosa

4 fette di pan brioche

150 g di burro salato

La scorza di un limone non trattato

cointreau

Preparazione:

Prendete una casseruola e versateci il vino l’acqua, unite l’alloro, il porro e scalogno tagliato a pezzetti, un pizzico di sale e la buccia del limone (attenzione a non tagliare anche la parte bianca solo la buccia gialla) fate bollire; tuffateci ora le code di gambero precedentemente sciacquate e cuocere per 3 minuti non di più.

Prendete un robot  da cucina lavorate  il burro a crema

Frullate le code di gambero bollite con il succo del pompelmo e qualche goccia di cointreau, aggiungere  poi il burro cremoso.

Setacciate la purea ottenuta, mescolatela al peperoncino privato dai filamenti bianchi e i semi, l’erba cipollina  tagliuzzata a striscioline.

Pelate a vivo il secondo pompelmo e ricavate dagli spicchi dei dadini.

Mescolatene una metà alla crema ottenuta e compattatela o i 4 ciotoline di vetro oppure in una terrina sempre di vetro (consiglio foderatela con pellicola, sarà più semplice sformare).

Riponete in frigorifero o nel freezer per 15 minuti

Prendete le fette di pan brioche tostarle leggermente da ambo le parti spalmare con la crema di gamberi e guarnire con i dadini di pompelmo rimasti e granella di pistacchi.

Servire con Berlucchi Cuveè Imperial brut.

Patatine dorate con salmone con creme fraiche

sfoglie patate

Ingredienti:

4 patate di media grandezza pasta gialla

1 vasetto di creme fraiche (la trovate nei supermercati)

80 g di salmone affumicato (molto buono confezione  gialla ikea)

Bacche di pepe rosa

Gambi di prezzemolo

Olio di arachidi per friggere

Sale .

Preparazione:

Sbucciate le patate tagliate a fette molto sottili (usate una mandolina)

Sciacqua tele e mettetele in una terrina coperte di acqua e riponetele 10 minuti nella parte più fredda del frigo.

Prenderle scolarle e distribuirle su un canovaccio e tamponarle con lo Scottex

Friggete le patate in abbondante olio bollente finché non saranno dorate da ambo i lati, scolate le con una schiumarola e adagiarle su carta per fritti o carta pane.

Preparate il piatto:

prendete 4 patatine le saliamo leggermente e sovrapponiamo salmone e creme fraiche cospargere con moderazione il pepe rosa sbriciolato e servire

Servite con Franciacorta Saten brut

Sfogliatine croccanti con melanzane pomodorini confit e bufala in salsa di basilico

confit

Ingredienti:

2 g. di pasta sfoglia pronta 2 m2lanzane

20 pomodorini perino

Un generoso ciuffo di basilico

2 melanzane

Aglio 2 spicchi

Timo

Sale

1 mozzarella di bufala campana

Olio EVO  q.b.

2 cubetti di ghiaccio

Preparazione

Stendete su un piano da lavoro la pasta sfoglia e ricavate  dei rettangoli  7x 12cm.

Foderate con carta forno una placca disponete sopra i rettangoli spennellati con il latte ed infornate in forno già caldo 200°C per circa 20 minuti (non far colorire troppo)

 

Lavate 1 kg di pomodori perino; tagliateli a metà nel senso della lunghezza, privali dei semini e disponete su una placca da forno rivestita di carta forno.

Sbucciate  3 spicchi d’aglio privati dell’anima, tagliate a lamelle e distribuite sui pomodori; spolverizzate con un cucchiaio di zucchero ed una presa di sale.

Mettete la placca da forno contenente i pomodori confit in forno preriscaldato a 160° e lasciate cuocere per circa un’ora e mezzo. Prima di servire, irrorate i pomodori caramellati con un filo d’olio extravergine d’oliva e profumate con foglioline di timo.

Prendete le melanzane sbucciatele e tagliatele a fettine di con uno spessore di circa mezzo cm, e grigliatele da ambo i lati disporre su un piatto cospargete con del timo fresco e sale.

Mettere in un robot le foglie di basilico, i cubetti di ghiaccio, il sale e l’olio a filo mentre il robot è in funzione  il risultato deve essere una salsa verde intenso. Mettete in un biberon.

Affettare la mozzarella a fette non più alte di un cm.

Ora prepariamo il piatto

Prendete le sfoglie e alternatele con fettine di melanzana, pomodorini confit e mozzarella. Fate questo per due strati e irrorate con salsa al basilico e guarnite con foglioline di basilico.

Servite Friuli Grave Tocai Friulano Doc

Crumble alle zucchine con fiori ripieni

cumble zucchine

Ingredienti:

1 kg di zucchine novelle con fiore

250 g di fontina dolce

100 g di ricotta

80 g di prosciutto cotto al forno speziato

Noce moscata

Timo, basilico

2 cucchiai di semola fine

Sale e pepe

Per la pasta crumble

100 g. di farina

80 g. di farina di nocciole

75 g. di burro

40 g di pistacchi di Bronte sminuzzati

1 cucchiaio colmo di olio EVO

Preparazione:

mondate le zucchine prelevate il fiore e con delicatezza togliete il picciolo lavate e mettete da parte;

grattugiate le zucchine, distribuitele su un canovaccio e coprite con un altro canovaccio, imprimete una leggera pressione per liberare quanto più possibile l’acqua in eccesso. Togliete il canovaccio superiore, prendete la semola e cospargete sulle zucchine amalgamate con le mani;

Tritate il basilico con il timo e unite alla fontina tagliata a dadini;

prendete una pirofila di ceramica di forma ovale spennellate il fondo con un po’ di olio , adagiate le zucchine e incorporate la fontina profumata al trito di basilico e timo;

amalgamate la ricotta, la noce moscata e il prosciutto tritato finemente con l’aiuto di  una sac à poche, riempite i fiori e distribuirli sulle zucchine prima di mettere la sbriciolata.

Confezionate la pasta sbriciolata, amalgamate bene tutti gli ingredienti con la punta delle dita mettendo per ultimo l’olio, questo vi potrà consentire di ottenere una pasta a grana grossa. Se impastando la sbriciolata la doveste sentire troppo secca aggiungete ancora un po’ di olio, quindi spolverate uniformemente il crumble sopra le zucchine e i fiori.

Mettere la pirofila  in forno caldo a 180° per circa  25 – 30 minuti.

Servite Prosecco di Valdobbiadene

 

Mi raccomando i dolci dovranno essere diversi, piccole porzioni e molto cremosi. Sono questi che attraggono l’attenzione!!!!!!!

Annunci

Informazioni su chefsandracapuano

Sono una personal chef appassionata della cucina tradizionale italiana. Ho cucinato e scritto di cucina, ho creato eventi e collaborato alla realizzazione di prodotti televisivi e testate web, ho tenuto e tengo corsi nella mia scuola romana di cucina “La casa delle salse succose”, soprattutto per trasmettere ad altri il piacere vissuto di un’infanzia fatta di profumi antichi ed appetitosi e di piccole piacevolissime ma indimenticabili soddisfazioni del gusto. Se vorrete qualche consiglio culinario e ricette non esitate a contattarmi via mail, così come se doveste organizzare una cena io sarò a vostra disposizione e sono in grado di spendere sicuramente meno di quello che spendereste voi. Chef Sandra Sandra Capuano N.b. essendo io megalomane non riesco a sfrondare più di tanto Sandra Capuano N.b. essendo io megalomane non riesco a sfrondare più di tanto
Questa voce è stata pubblicata in aperitivi, cucina, Pesce, ricette e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...